Quanto dura il trucco permanente?
durata trucco permanente lucia palagi (2)

Ciao, oggi vorrei scrivere a proposito della durata del trucco permanente nel tempo.

È un argomento di cui parlo spesso nelle mie sedute di consulenza ed a volte non lascio il tempo alla cliente di chiedermelo, spiegandolo già in automatico, per poi sentirmi dire “Era una cosa che volevo chiederti!”.

Quanto dura il Trucco Permanente?

Prima di sottoporsi ad un trattamento di dermopigmentazione visagistica è normale voler sapere quanto resterà sul nostro viso.

Da un lato capisco che la speranza di una durata lunga sia un punto a mio vantaggio, per coloro che vogliono sentirsi a posto senza troppi limiti temporali.

Dall’altro lato invece, la sensazione di qualcosa di permanente sul viso impaurisce molte persone, che per timore di non vedersi bene, o che negli anni il trattamento risulti brutto su una pelle invecchiata, preferiscono l’idea di un trattamento a breve durata.

Ecco perché questa domanda è così ricorrente.

durata trucco permanente lucia palagi 4
Dopo la Prima Seduta

La durata dei pigmenti

durata trucco permanente lucia palagi 1
Dopo il ritocco a lavoro concluso
...ritoccare una volta l’anno per essere sempre in ordine è un ottimo compromesso.

Innanzitutto, i pigmenti che si utilizzano per la dermopigmentazione visagistica nascono per schiarirsi nel tempo. Questo principalmente per due motivazioni:

1La pelle del viso nel tempo subisce dei cambiamenti molto importanti, ed un trattamento totalmente permanente se lo esegui a 30anni probabilmente risulterebbe non adatto al tuo viso quando ne avrai 60.

2Il viso è foto esposto tutto l’anno, ed un pigmento permanente con l’influenza del sole è normale che nel tempo possa virare e quindi andare incontro a modifiche.

L’utilizzo invece di pigmenti bioriassorbibili (che quindi si schiariscono nel tempo) ci consente non solo di poter modificare la forma e il colore se ci fosse la necessità, ma anche di lasciar decadere il trattamento quando la cliente non ha più la volontà di volerlo mantenere sul suo viso.

La durata varia in base alla pelle

La durata del trucco permanente varia in base alla pelle: ci sono pelli che lo possono trattenere un po’ di più e altre un po’ di meno… purtroppo non si può dare una durata precisa.

Certamente se lo vuoi mantenere sempre in buono stato, almeno una volta l’anno dovresti pensare di ritoccare il trattamento.

Una buona abitudine è quella di fare controlli periodici dall’operatrice, così da poter tenere la situazione sotto controllo.

Quindi, se sei del pensiero che più dura e meglio è, posso dirti che un trattamento di trucco permanente troppo duraturo purtroppo ti farebbe cambiare idea, ma direi che ritoccare una volta l’anno per essere sempre in ordine è un ottimo compromesso.

Se invece sei tra coloro che hanno paura di una cosa troppo duratura, ti posso tranquillizzare perché puoi decidere di rinnovare il tuo trattamento di anno in anno.

durata trucco permanente lucia palagi 2
Lavoro finito e guarito, dopo due mesi dal ritocco

Prima e Dopo il Trattamento

durata trucco permanente lucia palagi 3
Prima del Trattamento di Trucco Permanente
durata trucco permanente lucia palagi 2
Lavoro finito e guarito, dopo due mesi dal ritocco

A presto, Lucia

Dermopigmentazione a Firenze

Contattami per scoprire di più sui miei servizi